Dal 23 settembre al via “Mare Fest”, festa per bambini non vedenti

Presentata venerdì 20 settembre all’Arsenale della Marina Regia a Palermo, la Festa del Mare per bambini vedenti, ipovedenti e non vedenti, intitolata alla memoria di Sebastiano Tusa. La manifestazione è “Mare Fest. Vietato non toccare” e si svolgerà a Palermo dal 23 al 28 settembre, nell’ambito della quinta edizione del “Villaggio Letterario”: un modo per ricordare proprio l’impegno verso i non vedenti da parte del professore Sebastiano Tusa .

Alla presentazione hanno preso parte la Soprintendente del Mare Valeria Patrizia Li Vigni e il direttore del Museo regionale di arte moderna e contemporanea “Riso”, Luigi Biondo. Sono inoltre intervenuti Anna Russolillo, presidente del Villaggio Letterario, Stefania Cocuzza, dirigente scolastico dell’Istituto Cs Leonardo Sciascia, Alessandra De Caro, dirigente della Soprintendenza del Mare, responsabile dell’Arsenale della Marina Regia, Tommaso Di Gesaro, presidente dell’Istituto dei Ciechi “Florio e Salamone” di Palermo e Gaetano Minincleri, presidente dell’Unione Ciechi ed ipovedenti della Sicilia. Alberto Samonà ha moderato la conferenza stampa di presentazione.