Passeggero della Msc Divina cade in mare, l’equipaggio lo recupera

Il mare completamente nero, e la mancanza di luce, perché l’alba si sarebbe levata solo di lì a poco, non ha impedito ai soccorritori di trovare la persona che era caduta da uno dei ponti della Msc Divina. L’episodio è avvenuto la settimana scorsa, mentre la nave era sulla rotta per Valencia. Alle operazioni di recupero della persona hanno assistito centinaia di passeggeri svegliati verso le sei del mattino dalla sirena che segnala “Uomo in mare”. Le operazioni sono durate circa 90 minuti come hanno riportato diversi passeggeri.

Condividi